U16 - Continua la corsa in vetta

Al Franciacorta serviva un successo per continuare la corsa in testa alla classifica e vittoria è stata ma le insidie nello sport sono sempre dietro l'angolo e la trasferta in terra milanese ha confermato che non bisogna mai abbassare la guardia perché gli avversari non ti regalano mai nulla. Ogni punto ed ogni successo vanno conquistati e sudati sul campo. Quando poi sei l'unica squadra imbattuta del girone ogni settimana gli avversari fanno l'impossibile per cercare di fermare la capolista. Contro il Cus i bianconeri iniziano sottotono giocando senza la solita concentrazione e grinta. Gli avversari invece entrano in campo determinati e decisi a ben figurare contro la prima del girone. Per i nostri si fa subito difficile ed i padroni di casa passano meritatamente in vantaggio sfruttando due calci di punizione trasformati. Il Franciacorta gioca a corrente alternata, funziona la linea difensiva ma gli attacchi sono sterili e spesso vanificati da errori. Il primo tempo si chiude con con il Cus in vantaggio per 6-0. Durante la pausa fra i due tempi i bianconeri riordinano le idee e decidono di rientrare in campo con un atteggiamento diverso. L'approccio al secondo tempo è decisamente di altro spessore, i bianconeri ritrovano determinazione, grinta e velocità e per il Cus diventa difficile contenere le incursioni franciacortine. In pochi minuti vanno in meta Andreis e Gazzoli ed il risultato è ribaltato. Il Franciacorta continua a premere ed arriva anche la terza segnatura con il seconda linea Bonetti. La precisione al piede di Lazzaroni consente ai nostri di allungare sul 6-21.i bianconeri vanno alla ricerca della quarta meta per il bonus ma gli avversari non ci stanno e ribattono colpo su colpo fino ad arrivare alla meritata segnatura che chiude la partita sul 13-21. Per i nostri una trasferta più impegnativa di quanto si potesse prevedere viste le posizioni in classifica delle due formazioni ma si sa che la motivazione e la determinazione a volte possono sovvertire i pronostici. Bravi comunque i bianconeri a riprendere una partita che nel primo tempo si è complicata parecchio. La reazione mostrata nel secondo tempo dimostra che il gruppo è solido anche dal punto di vista mentale e caratteriale. La trasferta di Milano deve ricordare a tutti che per raggiungere importanti obiettivi bisogna sempre mantenere alta la concentrazione e la motivazione senza concedersi pause e, comunque, difronte alle difficoltà bisogna saper reagire prontamente. Ancora tanti complimenti a tutti per l'ottima stagione fin qui disputata. FORZA FRANCIACORTA !!!!!!!!!

Franciacorta: Trebeschi, Trevisan, Cadei, Castellani, Ventura, Serra, Lazzaroni, Gazzoli, Andreis, Cunio, Bonetti, Gavazzi, Pe, Contini, Scolari. A disposizione: Livella, Cucciol, Gatta, Mc Teague Allenatori: Cardeti - Castellini

Marcatori

05 cp Cus Milano 15 cp Cus Milano 40 mt Andreis tr Lazzaroni 47 mt Gazzoli tr Lazzaroni 57 mt Bonetti tr Lazzaroni 68 mt Cus Milano trasf.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

RUGBY FRANCIACORTA ASD  -   Via Benedetto Croce 15/a - 25064 Gussago (BS)  -  Tel 030 57.88.085 / Fax 030 51.06.996  -  Info@rugbyfranciacorta.it